Prende il via il 25 marzo, con la cerimonia di consegna dei Grant 2021 di Fondazione Umberto Veronesi, la ricerca finanziata dall'azienda Monini per indagare le proprietà anti-invecchiamento dell'extravergine di oliva.

La cerimonia vedrà tra i protagonisti Giorgio D'Andrea, il ricercatore dell'Istituto di Biologia Cellulare e Neurobiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) di Roma, "adottato" per un anno da Monini per verificare se il consumo dell'olio extravergine di oliva può rallentare l'invecchiamento cognitivo con la ricerca "Idrossitirosolo: fenolo dell'olio d'oliva contro l'invecchiamento" .

L'avvio dello studio è stato possibile nello specifico dopo che Monini ha "adottato" D'Andrea attraverso il finanziamento completo della borsa di ricerca assegnata tramite bando pubblico da Fondazione Umberto Veronesi. Nel corso della cerimonia, prevista alle ore 18,30 del 25 marzo, saranno consegnate simbolicamente borse di studio a un totale di 133 ricercatori.

L'evento rappresenta l'appuntamento clou dell'anno di Fondazione Umberto Veronesi ed è- segnala una nota- l'occasione per celebrare la ricerca scientifica in Italia. La cerimonia si terrà in diretta streaming sui canali social di Fondazione Umberto Veronesi e sul sito www.fondazioneveronesi.it.

Fonte: ANSA (link originale)